prodotti chimici e poliplastici

Prodotti chimici e poliplastici, prodotti chimici per la casa, adesivi

Artigianato con prodotti chimici e poliplasti
 
In passato, la chimica era considerata "magia nera", mentre oggi la incontriamo ad ogni passo, anche a casaGenere. Sappiamo che "Black Bull" o altri possiamo lavare facilmente i vestiti con i detersivi. Lo è per molti è noto che il tetraetilolo aumenta il numero di ottano della benzina. Naturalmente, questa conoscenza non fa di una persona un chimico. Per farlo dopotutto, conosciamo le basi della chimica:
 
Materia che può essere scomposta in altra materia, con diverse proprietà, semplici metodi fisici (selezionando, setacciando, magnete, ecc.). miscela. Quella, materia completamente omogenea, che è così i metodi semplici non possono essere suddivisi in componenti con proprietà diverse è chiamato composto.
 
I composti sono costituiti da molecole composte da elementi, che sono legati da determinati legami chimici. Questi legami non consentono la loro semplice scissione. La distruzione, la rottura di quei legami richiede forze chimiche maggiori interventi. Quindi le molecole si scompongono in elementi atomi. Per molto tempo si è pensato che gli atomi non potessero essere ulteriormente divisi. Nel nostro secolo, l'ipotesi precedente che gli atomi sono costituiti da particelle elementari ancora più piccole che differiscono tra loro sia per dimensioni che per energia elettrica carica. Le particelle elementari più positive sono positive protone carico, neutrone neutro ed elettrone negativo.
 
Partecipa a tutti i composti di 92 elementi naturali solo da 15 a 20 elementi.
 
Misuriamo il peso degli atomi degli elementi in modo tale che essi confrontiamo quante volte sono più pesanti degli atomi dell'elemento più leggero di idrogeno (secondo la più recente definizione di 1/12 di un atomo di carbonio.
 
Nessuno degli elementi può essere solo con l'altro elemento in quantità arbitrarie, qualunque. Possibileconsideriamo il legame chimico dell'atomo di idrogeno unità. Pertanto, l'atomo di idrogeno è monovalente. Un atomo che forma un composto con un atomo di idrogeno è anche monovalente. Se un elemento lega due, tre, quattro ecc. atomo di idrogeno allora è; due, tre, quattro ecc. valenza. L'osmovalenza è la più alta valenza possibile un elemento. Tuttavia, ci sono elementi con più valenzai sono valenze variabili.
 
I principali gruppi di composti sono inorganici e organici connessioni. I composti organici contengono carbonio, mentre nell'inorganico - con rare eccezioni - non c'è carbonio.
 
La ragione dell'esistenza di un gran numero di composti organici è in grado di legare insieme i carboni atomi, cioè nella formazione di catene di carbonio. (Nome composti organici è dovuto alla precedente comprensione che essi solo gli organismi viventi possono produrre.)
 
Gli ACIDI sono sostanze dannose che si distruggono sulla pelle o nello stomaco causano ferite gravi, simili a ustioni. Gli acidi possono essere facilmente identificati usando la cartina tornasole, perché il tornasole blu diventa rosso in acido. Quando si lavora con acidi sono necessari occhiali di sicurezza e guanti di gomma. Se è nonostante la cautela, una goccia di acido è caduta sulla nostra pelle - prima deve essere pulito con un panno asciutto, quindi lavato sotto l'acqua corrente con acqua e infine neutralizzare le tracce di acido con una soluzione bicarbonato di sodio (foto 1).
 
manipolazione dell'acido
IMMAGINE 1
 
LE BASI sono prodotti di reazione di ossidi metallici con acqua. Gli alcali sono basi solubili in acqua e hanno effetto corrosivo. Possono essere facilmente riconosciuti, perché loro l'effetto delle inondazioni al tornasole rosso. Sono molto corrosivi sostanze. Le ferite da loro sono difficili da rimarginare, più difficili delle ferite da prousetrattato con acidi. Le normative HTZ sono le stesse degli acidi. Se la pelle è ferita, deve essere lavata con acido diluito (n esempio con acido acetico).
 
I SALI sono formati dalla reazione di basi e acidi. Meno o non irritano affatto la pelle. Quando lavori con i sali, dovresti fai attenzione, perché alcuni sono velenosi.
 
Prodotti chimici domestici
 
È noto da molto tempo, soprattutto nella conservazione degli alimentidi articoli.
 
I conservanti possono essere suddivisi in:
 
1. Materiali che allo stesso tempo. danno sapore e conservano articoli: zucchero, sale, aceto, grasso, acido citrico, acido tartarico acido.
 
2. Materiali per distruggere i microrganismi: salnitro, acido glutammico, allume, latte di calce, acido salicilico, benzoico acido e benzoato di sodio.
 
3. Sostanze, colori e spezie pitiche.
 
Zucchero. Aggiungendo il 55% di zucchero (zucchero = C12H22O11) a qualcuno prodotto (da prugne, lamponi, albicocche, pere, mele) senza l'aggiunta di altri prodotti chimici, possiamo preservarlo completamenterally (dolce). Non è consigliabile aggiungere più del 55% di zucchero, perché lo zucchero si cristallizzerà. Valore inferiore al 50% non conserva lo zucchero. Aggiungere zucchero ai cibi acidi articoli, devi solo farli bollire per un breve periodo, perché si verifica la decomposizionedi zucchero.
 
Così. Funziona anche il sale da cucina (cloruro di sodio, NaCl). assaggiare e conservare allo stesso tempo. Abilità conserviera è dovuto all'igroscopicità del sale (assorbe l'umidità). Se la carne sale, il sale lega una certa quantità di acqua non solo dalla carne ma anche dai batteri e quindi li distrugge. E altri microrganismi non può. sopravvivere senz'acqua.
 
Salnitro. (nitrato di potassio, KNO3). Salato, amaro, bianco, polvere cristallina. È neutro. Per inscatolare 2,5 kg di carne sciogliere 0,5 grammi di nitrato di potassio in 100 g di acqua tiepida. iobagnare la carne macinata con questa soluzione. Devi essere attento su dosaggio accurato, perché in quantità maggiori salnitro di potassio jè molto amaro e velenoso.
 
Acido glutammico (acido aminopiruvico, amino-acido glutarico, NOOS-SN2-CH2–SN(NH)2- PRESTO è un aminoacido presente in quasi tutte le proteine. Si usa per fare concentrati di varie zuppe e brodi (Podravka, Knorr, ecc.), cioè per la conservazione della carne. 1 g di acido glutammico disciolto vengono presi per 5 kg di carne.
 
Allume (solfato di potassio-alluminio, KAl(SO4)2 se tu allo stato puro, è usato per l'inscatolamento, cioè per indurimento della struttura di frutta e verdura più morbide, in modo che non lo facciano è andato in pezzi durante l'inscatolamento, distrutto. Per 1 kg di frutta, cioè di verdure si utilizzano 1,4 g di allume.
 
Latte di lime. Ha lo stesso effetto dell'allume Sciogliere 0,5 kg di calce viva in 5 litri di acqua e lasciare agire lasciare riposare una notte, decantare con cura (versare ca 2/3 della soluzione limpida) e in questo latte di lime [Ca(OH)2immergiamo frutta o verdura per 15-20 minuti e alla fine è asciuttaRemo con acqua tiepida.
 
Acido citrico. L'acido citrico è nella verdura molto diffuso nell'impero. Si trova in quasi tutti i frutti (Acido ossipropano-tricarbonico, C6H8O7) Inodore, cristalli incolori di acido citrico si sciolgono a caldo piombo Per 1 kg di frutta sono necessari da 1 a 2 g di acido.
 
Acido tartarico. Incolore, inodore (C4H6O6), il cui, di chi il sale di potassio si trova nel vino. L'azione di questo acido è simile acido citrico.
 
Acido acetico. Incolore, con un odore acuto, fortemente acido sostanza corrosiva (SN3PRESTO). È un grande nemico muffe e batteri. Al di sopra di una certa concentrazione, in acido ambiente, i batteri non possono vivere. Ecco perché molto spesso sacido acetico utilizzato per la conservazione. Nei negozi trovato in diverse concentrazioni (forze). Per 1 kg per un determinato prodotto sono sufficienti circa 2-3 decilitri del 10%. soluzione di acido acetico. L'acido acetico distrugge grandi numero di metalli (ferro, alluminio, rame, zinco). Con rame oppure il composto di acido acetico formato dallo zinco è velenoso, e può servire solo come imballaggio per l'acido acetico contenitore in vetro, ceramica, smalto, plastica o legno.
 
L'acido salicilico è una polvere cristallina bianca, aghiforme, senza odore (c6H4(OH)COOH). È un veleno cellulare e lo distrugge batteri e spore. In quantità maggiori, è anche velenoso per l'uomo organismo, e viene utilizzato per l'inscatolamento in quelli più piccoli, appunto determinati importi. Il massimo viene aggiunto a 1 kg di fruttaè 0,8 g.
 
L'acido benzoico è bianco, setoso, aciculare o piatto, sostanza cristallina (N6С5PRESTO). Distrugge molto bene il dollaroteria e spore. In quantità maggiori, ha anche un effetto dannoso organismo, e solo 1 grammi vengono aggiunti a 0,5 kg di prodotto.
 
Adesivi
 
Un gran numero di adesivi sintetici stanno conquistando sempre più il mercato. Tuttavia, non dobbiamo farci ingannare dal nome "colla universale". Queste colle sono buone ma non universali, solo per alcuni materialialcuni si adattano bene, altri male.
 
colle 
Elencheremo alcuni degli adesivi più importanti che possono essere utilizzati arrivare sul mercato interno, con una nota, quali materiali possono essere utilizzati  è meglio attaccare con la colla.
 
Il feltro, (osso, pelle) viene utilizzato per incollare carta, legno, tessuti, cellophane, oltre ad incollarli sulla pelle e bicchiere.
 
Venzol è un solvente di polistirene, cioè il suo adesivo. Oslm di incollaggio reciproco di lastre di polistirolo, con benplexiglass, celluloide e cellophan sono incollati su polistirolo con zol.
 
Il bicchiere d'acqua viene utilizzato per incollare vetro e duro materiali, come bachelite con tessuti, carta, metalli, porcellana e ceramica, cioè tra di loro.
 
Il cloroformio è un solvente, cioè un adesivo per plexiglasbicchiere. Il plexiglas può essere incollato con cloroformio al vetro, ceramica, porcellana, polistirolo e celluloide.
 
Boropor incolla gomma su gomma, gomma su metallo, pelle, vetro, porcellana, legno, tessile. Anche pelle su metallo, più debole vetro e legno.
 
L'adesivo "universale" Oho è stato utilizzato con successo per incollaggio di vetro, porcellana, legno, plastica, metallo.
 
Viene utilizzato principalmente il risoprene (gomma artificiale). incollaggio di gomma e pelle. Per incollare linoleum, podolite, vinaz tavola, si consiglia anche il parquet su cemento.
 
Savanol è usato per incollare pelle, gomma, ultratappeti, moquette, tessuti, legno, salonite e lamiera zincata.
 
Neostik una colla "universale". Può essere utilizzato per incollare diversi materiali; pelle, legno, gomma, tessuti eccetera.
 
Drvofix è un adesivo per legno, pannelli in legno (pannello, truciolare, ecc.). polistirolo con legno, parquet su basi in legno, ecc.
 
Teleol (neoprene). Colla per incollare pelle, gomma, plasticadi materiali, tessili, legno, pavimenti in pvc ltd.
 
Krautoxin (Kunstsoff aus der Tube). Bicomponente colla, in cui i due componenti vengono prima miscelati e poi entro mezz'ora usano. Bellissimo metallo, pietra, vetro, porcellana, poliplastiche termostabili (bachelite), ecc.
 
Colle epossidiche, quali: ARALDIT (Svizzera), ERON (Shell), EPILOX (Buna-werke), EPORESIT (Ungheria), sono occasionalmente in commercio, sotto forma di polvere, pasta, bastoncinisi, emulsione. Sono ottimi adesivi, soprattutto quando si incollano i metalli con metallo, cioè gomma, pelle, ecc.
 
Desmodur, desmoden sono adesivi poliuretanici, applicare quando si incolla il metallo con la gomma, cioè il metallo con metallo.
    

Articoli Correlati