Blog

Protezione del legno dalla putrefazione

Il legno è una materia organica esposta al marciume dovuto all'azione di funghi distruttivi quando la temperatura e l'umidità sono favorevoli al loro sviluppo.

Il primo segno della presenza di funghi su un albero può essere micelio, ife e corpofori di corpi fruttiferi. Per determinare il tipo di fungo che ha causato il marciume, è necessario esaminare un campione dell'albero malato in condizioni di laboratorio.

I funghi domestici possono crescere e svilupparsi a temperature comprese tra +2 e +35Circama la temperatura più favorevole per il loro sviluppo è di 18-20Circacon un'umidità dal 25 al 150%. Il legno essiccato all'umidità al di sotto del limite igroscopico, vale a dire. meno del 23% ha un'immunità secca contro i funghi che distruggono il legno. Con un'umidità superiore al 150%, l'albero ha acquisito l'immunità umida ai funghi distruttivi. Il metodo di stoccaggio a secco e ad umido del legno nei magazzini si basa sul principio dell'immunità a secco e umido.

Esistono le seguenti misure per proteggere il legno dal marciume:costruttivo, sfruttatoreEchimica.

Misure costruttiveprovvedere all'isolamento del legno dagli effetti dell'umidità del suolo, dal gelo, dalla condensa del vapore acqueo e dagli effetti dei sedimenti atmosferici, ventilazione dei locali sotto il pavimento, rimozione e isolamento del legno dai camini in modo che non possa prendere fuoco.

Misure di sfruttamentoprevedere la protezione del legno dall'umidificazione dovuta a malfunzionamento della rete idrica, fuoriuscita del manto di copertura, dall'intasamento delle grondaie con foglie, ecc. I pavimenti in parquet non devono essere lavati con acqua, perché i pavimenti ciechi sottostanti, poco ventilati, si bagnano molto, si asciugano lentamente e possono essere infettati da funghi che distruggono il legno. Il legno infettato da funghi distruttivi non dovrebbe essere introdotto negli edifici. L'edificio dovrebbe essere costantemente ventilato.

Misure chimicheprevedono il trattamento del legno destinato ai lavori di costruzione, antisettici speciali, che si dividono in antisettici idrosolubili, vari oli minerali e antisettici gassosi. Tra gli antisettici idrosolubili, il fluoruro di sodio (NaF) e il fluoruro di silicio di sodio (Na) sono i più utilizzati.2SiF6).

Per il legno da costruzione, una soluzione acquosa al 3% di fluoruro di sodio viene spesso utilizzata come antisettico.

L'impregnazione del legno viene eseguita mediante: immersione, metodo del bendaggio, metodo del supercoating, impregnazione a pressione, trattamento con antisettici mediante pennello o pistola a spruzzo, impregnazione secondo il metodo del bagno caldo-freddo e trattamento con paste antisettiche.

Immersione di alberinelle piscine aperte in muratura o in calcestruzzo, riempite di antisettico, viene utilizzato per l'impregnazione di pali telegrafici, materiali per ponteggi, ecc. La durata dell'immersione per il pino è di 7-8 giorni, per l'abete rosso almeno 10 giorni. In questo modo, l'antisettico penetra nel legno 3-6 mm.

Modalità bendaggioViene utilizzato principalmente per impregnare i pali del telegrafo e del telefono e consiste nell'avvolgere l'estremità del palo, che deve essere interrato nel terreno, con una benda, che consiste in due strati di tela di iuta o altro materiale in cui l'asciutto è distribuito uniformemente. antisettico. Il tessuto è cucito con spago in modo che l'antisettico non cada. Lo strato esterno del tessuto deve essere impermeabile. Le acque sotterranee penetrano nell'albero attraverso la parte anteriore inferiore delle scale e si inerpicano verso l'alto, dissolvendo l'antisettico e tirandolo su con esso. La profondità di impregnazione raggiunge 1-2 cm.

Modalità Supercoatingconsiste nel fatto che l'agente antisettico, solubile in acqua, miscelato con una certa sostanza appiccicosa, applicata sulla superficie del legno, penetra a lungo al suo interno. Questa penetrazione dell'antisettico avviene secondo la legge di diffusione, che consente l'impregnazione del legno con maggiore umidità. Ma gli antisettici oleosi non possono essere utilizzati in questo modo.

Impregnazione sotto pressioneviene utilizzato principalmente per l'impregnazione di traversine ferroviarie e può essere realizzato mediante alimentazione completa o economica. Il metodo di alimentazione completa consiste nell'immergere il legno, che necessita di essere impregnato, in un cilindro di impregnazione, nel quale viene tenuto sotto vuoto per 15-45 minuti, in modo da estrarre aria dai pori dello strato superficiale del legno. Il cilindro viene quindi riempito con una soluzione acquosa di antisettico. A temperature di 40-50CircaC per antisettici acquosi e 90-100CircaC per l'olio, poiché il cilindro di impregnazione è riempito di antisettico, la pompa crea una pressione di 8-20 atmosfere. Sotto questa pressione, il legno viene conservato per 1-2 ore a seconda della dimensione della sezione trasversale del materiale impregnato. Questo metodo è costoso, poiché richiede circa 300 kg di antisettici per 1 m3alberi.

L'impregnazione secondo il metodo di alimentazione economica richiede un consumo significativamente inferiore di antisettici dell'olio. In questo modo, il legno viene mantenuto in un cilindro di impregnazione sotto pressione d'aria di 2-4 atmosfere per 10-15 minuti, dopodiché il cilindro viene riempito con un olio antisettico riscaldato a 95CircaC; una pressione da 7 a 20 at viene creata nel cilindro di impregnazione. per 30 min, quindi l'antisettico viene scaricato dal cilindro e viene creato un vuoto fino a 55 mm di mercurio per 15-20 min. Il consumo di olio antisettico è di 70-75 kg per 1 m3alberi.

Il principio dell'alimentazione economica consiste nel fatto che l'aria, che si trova nei pori del legno, si compatta per la pressione iniziale. Durante il vuoto nell'ultima fase di impregnazione, l'aria compressa espelle l'antisettico dai pori del legno.

È usato nella costruzioneun modo per rivestire il legno con agenti antisettici utilizzando un pennello o una pistola a spruzzo.Il legno essiccato all'aria, destinato ai lavori di costruzione (travi, scaffali, colonne, assi del pavimento, pannelli del soffitto, ecc.), Viene trattato con una soluzione acquosa calda al tre percento di fluorato di sodio. Poche ore dopo che la superficie del legno impregnato si asciuga, il trattamento viene ripetuto

Un modo più efficiente è un bagno caldo-freddo, che consiste nell'immergere il legno essiccato all'aria da impregnare in una vasca riempita con una soluzione acquosa al tre percento di fluorato di sodio ad una temperatura di circa 95Circa, quindi attenersi all'antisettico in base alle dimensioni della sezione trasversale dell'albero per circa 4 ore. Il legno viene quindi trasferito in una soluzione di antisettico alla temperatura di 20-25CircaC in cui viene conservato da 2 a 2,5 ore.

Tra tutti gli antisettici petroliferi, l'olio di creosoto e il carbolineo sono i più usati per impregnare le estremità inferiori dei pali del telegrafo (le estremità delle travi interrate nel terreno, sottopassi, traversine ferroviarie, ecc.). A causa del fatto che gli antisettici dell'olio hanno un odore acuto e sgradevole, non devono essere impregnati di legno destinato agli edifici residenziali, nonché per la conservazione di frutta e verdura e altri prodotti alimentari.

Sono anche usati per l'impregnazione del legnorivestimenti antisettici,rivestimento ai silicati,estrarre il supercoatEsupercoat bituminoso. I rivestimenti antisettici vengono applicati sulla superficie del legno con un pennello, nella quantità da 450 a 750 g per 1 m2superfici. I supercoat vengono utilizzati per l'impregnazione di parti importanti del legno (estremità di travi, supporti di griglia, estremità di pilastri interrati, ecc.).

Antisettici gassosi- cloro-pirina, anidride solforosa, ecc. vengono applicati raramente.

Il modo in cui verrà eseguita l'impregnazione viene selezionato in base alle condizioni in cui si trova il legno.

Hai una domanda? Fare clic su un mi piace o scrivere un commento