Blog

Accessori e strumenti per l'applicazione di pitture e vernici

Per l'applicazione di pitture e vernici a spruzzo, viene applicata l'aria compressa, che viene creata da una stazione di compressione, che consiste in un compressore e un ricevitore.
L'aria compressa dal ricevitore entra nel separatore dell'olio (Fig. 1) dove viene pulita dal vapore acqueo e dalle goccioline d'olio mescolate con esso nei cilindri del compressore. Dal separatore d'olio, sotto una pressione da 2,5 a 3 atm. l'aria purificata entra nella pistola a spruzzo (Fig. 2) e nel serbatoio di soppressione della vernice con una pressione da 0,1 a 1,5 atm. (Fig. 2) in base al grado di densità della pittura o della vernice.

 

20190928 144448 3

Figura 1: Sezione longitudinale del separatore d'olio

20190928 1444489 31
Figura 2: pistola a spruzzo

20190928 1444488 31

Figura 3: serbatoio di soppressione del colore


La forma dello spruzzo o del getto di vernice dipende dal cambiamento di posizione dell'irroratore sulla testa dell'irroratore. La posizione orizzontale dell'atomizzatore restringe il getto di goccioline sul piano verticale (Fig.4, a). La posizione obliqua (diagonale) dell'atomizzatore dà un getto rotondo di goccioline (Fig.4, b). Quando la posizione dell'atomizzatore è verticale, si forma un getto stretto come in fig. 4, c. La scelta della forma del getto a goccia dipende dalla costruzione del prodotto. Quando si applicano pitture o vernici su grandi superfici, viene applicata una forma appiattita del getto e su un cono reticolare.

20190928 144448 32

Figura 4: Posizione dell'irroratore sulla testa dell'irroratore e corrispondenti travi di irrorazione

La verniciatura e la spruzzatura vengono eseguite in camere o cabine speciali (Fig.5) che consistono in un muro di recinzione semicircolare, un piatto rotante su cui è posizionato il prodotto o l'elemento, una trappola per vernice o vernice e un dispositivo di ventilazione. Nel caso della verniciatura in massa di prodotti mediante spruzzatura, viene realizzato un nastro trasportatore, costituito da una serie di cabine o camere di mezzi di trasporto pulsanti o continui, dispositivi di riscaldamento sotto forma di tubi nervati, posti negli spazi tra le cabine e sul nastro trasportatore.

20190928 144448 33

Figura 5: Cabina per la verniciatura a spruzzo di prodotti più piccoli

Per applicare lo stucco vengono utilizzate spatole in acciaio o in legno (Fig.6).

20190928 144448 34

Figura 6: spatole

Nella maggior parte dei casi, le pitture e le vernici vengono applicate con i pennelli (Fig.7).

20190928 144448 35

Figura 7: pennelli per dipingere

Il processo tecnologico di lavorazione di un prodotto di falegnameria è determinato dal suo scopo, dalle condizioni del suo sfruttamento, dalla qualità del legno di cui è composto e dal materiale di verniciatura che verrà utilizzato per la sua lavorazione. La figura 8 mostra la struttura del rivestimento con vernice nitro. È noto che le vernici nitro formano rivestimenti opachi. Anche i rivestimenti opachi sono formati da colori ad olio e smalto, quindi la struttura menzionata è tipica per loro.

Durante la lavorazione con vernici ad olio e ad alcool, vernici nitro e lucidi, non è necessario intonacare localmente l'intera superficie e si può omettere la lucidatura e la verniciatura con una vernice finale.

20190928 144448 36

Figura 8: struttura del rivestimento di vernice

Hai una domanda? Fare clic su un mi piace o scrivere un commento